2 novembre 2010

Fiera delle vanità

Non amo parlare della politica italiana, non tanto perché non me ne interessi, ma perché su internet, e non solo, di parole ce ne sono già troppe, così tante da fermarsi solo nei particolari perdendo completamente la visione della situazione intera.
Detto questo, mi sono rotta ampiamente i coglioni della totalità dei politici, a prescindere del partito di appartenenza, mi sono rotta di vedere gente che sa fare solo proclami e ospitate, mi sono rotta di non sentirmi parte, neanche lontanamente, di una qualsivoglia idea politica. Mi sono rotta di tutta questa fiera delle vanità, alimentata da acefali minchiate-dipendenti.

2 commenti:

  1. belle le foto sopra, soprattutto quella della luna

    io, invece, non sento questa necessità di appartenere ad una parte politica

    RispondiElimina
  2. @stealthisnick Grazie =)
    Ste

    RispondiElimina